Il maestro di Foligno e il razzismo dilagante

Chissà cosa voleva fare, il maestro Mauro Bocci, supplente a contratto di una scuola elementare di Foligno, in quella quinta B. Ha isolato un bambino, figlio di una coppia di nigeriani, insultandolo e costringendolo a…