3 centesimi a numero: quanto valgono i nostri dati nel “mercato nero” dei call center

Big data (Getty Images)State leggendo questo articolo e, all’improvviso, la connessione salta. Scoprite che è un problema tecnico, lo segnalate al vostro operatore, aspettate la manutenzione. E nel frattempo arriva una chiamata. È un call center che vi propone di cambiare gestore con un’offerta appetibile. Il disservizio persiste, perché no? Sembra quasi che dall’altra parte del telefono ci sia la provvidenza. Sembra quasi fatto apposta. E, come emerge da un’indagine della Procura di Roma, in alcuni casi è stato fatto proprio apposta. Un’operazione condotta dagli investigatori specializzati del Centro nazionale anticrimine informatico per la protezione delle infrastrutture critiche (Cnaipic) della Polizia postale, denominata Open Data, con la collaborazione dei compartimenti di Napoli, Perugia, Ancona e Roma, ha scoperto un traffico di dati di clienti delle compagnie telefoniche.
Fino a 1,2 milioni di record sono passati di mano tra dipendenti …




Leggi la notizia completa