5 libri per capire l’Europa (o quel che ne sappiamo finora)

(foto: Dan Kitwood/Getty Images)Le elezioni europee, dopo la solita campagna elettorale a tratti estenuante, sono arrivate: ma su che cosa si vota oggi? Su che base culturale e sociale condivisa? Per provare a capirlo, possiamo iniziare da questi 5 titoli.

Umberto Eco, La ricerca della lingua perfetta (Laterza)
La vera lingua comune europea è la traduzione, disse una volta Umberto Eco. A meno che non sia il latino, quello dei romani che la unirono per la prima volta e quello ecclesiastico che per secoli servì da lingua franca per un’unica grande élite transnazionale di teologi e giuristi. La vera lingua europea, forse, non esiste ancora: è come il sogno della lingua perfetta che ha accompagnato la storia del continente e ha innervato la sua filosofia. Dall’antico mito di Babele fino alle speculazioni sulle lingue del paradiso (e se fosse l’olandese?) per arrivare alla linguistica contemporanea. E …




Leggi la notizia completa