5 serie tv rappresentative dell’epoca del #MeToo

Alla fine del 2017 lo scoppio dello scandalo legato ai numerosi casi di abusi e molestie perpetrati – secondo diverse accusatrici – dal potente produttore cinematografico Harvey Weinstein, ha portato al moltiplicarsi di accuse nei confronti degli uomini di potere ma ha anche generato un vero e proprio movimento culturale, il #MeToo, che si è impegnato in questi mesi a rivedere la posizione, la visibilità e il rispetto delle donne in tutti i campi della vita sociale, a partire da quello lavorativo. Un’ondata così potente di presa di coscienza – non priva di passi falsi, ostacoli e ardue resistenze – non poteva che riflettersi fortemente anche sul medium che più profondamente sta cercando di raccontare la contemporaneità, ovvero le serie tv.
Non solo si è visto un moltiplicarsi (non ancora sufficiente, peraltro) di registe, showrunner e sceneggiatrici, ma anche le trame di molti prodotti seriali sono state sapientemente variate per includere temi atavici ma …




Leggi la notizia completa