Altro che flop: iPhone Xr sta vendendo di più degli altri smartphone Apple

C’è ufficialmente un problema con i dati di vendita di iPhone Xr (ma non solo). Stando alle numerose indiscrezioni che nelle ultime settimane hanno circondato l’ultimo e più abbordabile telefono sfornato dalla casa di Cupertino, sembrava che l’iPhone Xr non stesse godendo del successo sperato. In queste ore però le dichiarazioni rilasciate da alcuni pezzi grossi della società hanno lasciato intendere che lo smartphone non è poi disprezzato come sembra. Al contrario, starebbe facendo registrare i migliori risultati dell’intera gamma attualmente sul mercato, fin dal primo giorno di messa in commercio.
Il vice presidente del product marketing di Apple, Greg Joswiak, ha dichiarato a Cnet che il telefono è stato “l’iPhone più richiesto in ogni singolo giorno” rispetto ai più costosi iPhone Xs e Xs Max, ma a questo punto anche rispetto ai modelli degli anni scorsi ancora in vendita — ovvero iPhone 8 e 8S e precedenti. Si tratta di una dichiarazione sicuramente veritiera, dietro alla quale però si nasconde un problema che chi è ossessionato coi numeri farà fatica a ignorare. Dall’inizio di novembre Apple ha ufficialmente smesso di divulgare i dati relativi al quantitativo di iPhone smerciati, il che rende impossibile capire esattamente cosa significhi il fatto che il modello Xr sta andando relativamente bene rispetto agli altri.
Non si tratta neppure di una situazione temporanea. A meno che Apple non decida di tornare sui suoi passi è diventato impossibile sapere quanti telefoni stia vendendo, se non tentando di rilevarlo indirettamente attraverso fonti provenienti dalla catena di approvvigionamento. Una scienza alla quale anche fior di analisti hanno dimostrato non è sempre saggio affidarsi.
The post Altro che flop: iPhone Xr sta vendendo di più degli altri smartphone Apple appeared first on Wired.




Leggi la notizia completa