Apple vuole brevettare un visore che invia immagini nelle pupille di chi lo indossa

(foto: Patently Apple)Che Apple stia lavorando a un visore è cosa nota da tempo, ma non è però detto che arriverà, anche perché è un segmento che non suscita (ancora) un interesse delle masse. Tuttavia è innegabile che la società di stanza a Cupertino stia valutando diverse possibili soluzioni per un eventuale prodotto in grado di differenziarsi dalla concorrenza. Una delle più interessanti è raccontata in un brevetto depositato di recente.
Dalle pagine dell’ufficio brevetti americano, infatti, è stato svelato un documento firmato Apple e relativo a un dispositivo chiamato “Dynamic Focus 3D Display”, che si può tradurre come display tridimensionale con messa a fuoco dinamica. Il fulcro di questa tecnologia sta in due piccoli proiettori che possono inviare le immagini direttamente sulla retina dell’utente, entrando dalle pupille.
Secondo quanto si può leggere sulle pagine, questa soluzione è in grado di reggere sia la realtà virtuale che …




Leggi la notizia completa