Arrivano le “eta Acquaridi”, le stelle cadenti di maggio

(foto: Brad Goldpaint via Getty Images)La prima metà del mese di maggio regalerà affascinanti sorprese celesti. In questo periodo dell’anno, infatti, arrivano nei cieli le eta Acquaridi, stelle cadenti che derivano da uno degli sciami di meteore più intensi dell’anno.
L’appuntamento è dal 3 al 10 maggio 2019, con un picco – dunque il momento in cui la probabilità di riuscire a osservarle è più alta – si avrà fra il 5 e il 7 maggio. Il massimo, il giorno in cui sarà più facile vederle, è previsto per il 6 maggio (durante la notte, in particolare prima dell’alba) in cui ci saranno fino a 45 stelle cadenti all’ora. A riferirlo è l’Unione astrofili italiani (Uai), che ricorda l’appuntamento con le eta Acquaridi. Ecco quando osservarle.
Le eta Acquaridi
Le eta Acquaridi rappresentano uno sciame meteorico che secondo le ipotesi più accreditate è composto da antichi residui della cometa di Halley. …




Leggi la notizia completa