Bayer sborsa 10 miliardi per chiudere le cause sul glifosato

(Photo by Odd ANDERSEN / AFP) (Photo credit should read ODD ANDERSEN/AFP/Getty Images)Svolta nelle cause intentate negli Stati Uniti contro il diserbante al glifosato Roundup dell’azienda Monsanto, acquisita dal colosso chimico e  farmaceutico Bayer nel 2018 per 63 miliardi di dollari. Per risolvere circa il 75% di tutte le azioni legali ancora aperte, la casa tedesca ha ora annunciato che pagherà oltre 10 miliardi di dollari tra il 2020 e il 2021, con un patteggiamento destinato a coprire circa 95mila cause in corso.
Nello specifico, l’accordo raggiunto tra le parti prevede che Bayer si impegni a pagare tra gli 8,8 e i 9,6 miliardi di dollari per chiudere le cause attualmente aperte, e stanzia altri 1,25 miliardi di dollari per coprire i costi di eventuali cause future relative alle stesse imputazioni e per finanziare la ricerca e gli studi sull’uso di pesticidi in agricoltura.
Questo patteggiamento potrebbe essere l& …




Leggi la notizia completa