Bird Box ha rimosso le scene di un disastro realmente accaduto

La polemica era scoppiata già mesi fa. Il film horror apocalittico Bird Box vedeva protagonista l’attrice Sandra Bullock nei panni di una donna che, bendata, doveva portare in salvo i propri figli senza guardare negli occhi dei misteriosi alieni che spingevano al suicidio. La pellicola, diffusa su Netflix a partire dal dicembre 2018, ha riscosso una notevole popolarità, degenerata anche in assurdi meme sconsigliati per la loro pericolosità. Eppure il titolo ha fatto parlare di sé anche per le critiche rivolte ad alcune scene catastrofiche inserite nel film.
Era stato notato, infatti, che nel montaggio finale della pellicola erano stati inseriti, a testimoniare la distruzione portata dalla minaccia extraterrestre sulla Terra, alcuni frammenti che documentavano un vero disastro ferroviario accaduto in Québec nel 2013, causando la morte di 47 persone. La scelta della produzione era stata appunto presa di mira per la sua indelicatezza ma, nonostante alcune petizioni ne chiedessero la rimozione, …




Leggi la notizia completa