Che diavolo sta succedendo alla metropolitana di Roma?

(Foto: Cecilia Fabiano/LaPresse)L’ultimo brivido è arrivato martedì scorso, quando ha chiuso anche la fermata di Furio Camillo, sull’Appia, per riaprire poco dopo. Il dramma delle stazioni della metropolitana romana chiuse sembra colpire soprattutto le stazioni della metro A di Roma, che taglia la città da Nord-Ovest a Sud-Est ed è la più importante per il centro storico e il cosiddetto tridente, il triangolo che parte da piazza del Popolo e si dipana sulle direttrici di via del Babuino, via del Corso e via di Ripetta fino a chiudersi a piazza Venezia, piazza di Spagna e via della Scrofa. Entrata in servizio nel 1980 nella tratta Cinecittà-Ottaviano, la linea in realtà era in costruzione dai primi anni Sessanta. Fu la prima, vera linea metropolitana per come la percepiamo oggi: la B già esisteva ma collegava Termini a Laurentina, cioè all’Eur, capolinea per cui fu progettata durante …




Leggi la notizia completa