Cinque regioni in zona bianca: come cambiano i colori dell’Italia dal 14 giugno

(Foto: Massimo Di Vita/Getty Images)Da lunedì 14 giugno, sulla base dei dati del monitoraggio della cabina di regia dell’Istituto superiore della sanità (Iss) e come confermato dalle ordinanze che firmerà il ministro della salute Roberto Speranza, Emilia Romagna, Lazio, Lombardia, Piemonte, Puglia e la provincia autonoma di Trento entrano in zona bianca. Aggiungendosi a Friuli Venezia Giulia, Molise, Sardegna, Abruzzo, Liguria, Umbria e Veneto. In queste regioni è abolito anticipatamente il coprifuoco e possono subito riaprire fiere, congressi, piscine al chiuso, bar, ristoranti e anche discoteche, nelle quali però non si potrà ballare. In tutte le altre regioni è stata confermata la zona gialla.

Nelle zone gialle, dal 7 giugno il coprifuoco è stato posticipato a mezzanotte, mentre dal 15 giugno riapriranno i parchi divertimento e sarà possibile organizzare feste e ricevimenti, a patto che gli invitati siano muniti di certificazione che attesti vaccinazione, guarigione o la negatività al Covid-19. …




Leggi la notizia completa