Come funziona il Nutri-Score e perché il parmigiano non è peggiore della Coca-Cola (come dice Mariastella Gelmini)

(foto: Patrick Pleul/picture alliance via Getty Images)In Italia Nutri-Score non convince affatto. Il sistema di etichettatura francese, infatti, viene accusato costantemente di penalizzare, in modo ingiusto, i prodotti alimentari made in Italy. Da Matteo Salvini, che lo reputa un vero e proprio complotto contro la dieta mediterranea, a Mariastella Gelmini, che ha recentemente pubblicato un post su Facebook nel quale critica questo sistema di etichettatura. “Il problema è che secondo questo semaforo prodotti come la Coca-cola zero sono considerati più salutari del parmigiano reggiano, dell’olio d’oliva e del prosciutto di Parma”, scrive Gelmini, definendo il Nutri-Score come “un’ingiustificata aggressione ai nostri prodotti e alle nostre eccellenze”.

Ma le cose stanno davvero così? Ovviamente no. Ma prima di dare una risposta definitiva bisogna capire cosa sia e come funzioni esattamente il Nutri-Score. Sviluppato da …




Leggi la notizia completa