Come il primo Walkman ha cambiato il mondo, 40 anni fa

Un TPS-L2, il primo Walkman della storia (Foto di Kiyoshi Ota/Bloomberg via Getty Images)È possibile non averne mai posseduto uno o non conoscerne l’esatto funzionamento, o considerarlo un pezzo di modernariato superato dalla storia, persino. Ma per le generazioni che ne hanno vissuto l’epopea pluridecennale, la parola Walkman non può non evocare almeno un ricordo.
Che sia uno stanco pomeriggio di metà estate, la pubblicità  in bianco e nero sull’ultimo numero di Topolino o l’ennesima replica di Ritorno al Futuro, quella scatoletta magica marchiata Sony ha segnato la storia di milioni di vite, contribuendo alla scrittura di una fetta enorme di cultura pop e alla costruzione di buona parte del nostro immaginario collettivo. E tutto ebbe inizio esattamente 40 anni fa.
Gli esordi
Il primo esemplare di Walkman fu lanciato sul mercato il 1 luglio 1979 e superò le più rosee aspettative dei suoi creatori. La casa …




Leggi la notizia completa