Con il primo album di Emma Bunton 20 anni fa finiva l’era delle Spice Girls

(Foto: Patrick Ford/Redferns)Molto probabilmente non rimarrà negli annali della musica indimenticabile (eccezione fatta per la hit What Took You So Long). Ma A Girl Like Me di Emma Bunton è, comunque, un progetto che segna un punto e a capo per le Spice Girls, la girl band più famosa del pianeta. E per i fan che, prima di allora, speravano in un ritorno alle origini per Victoria “Posh” Beckham, Emma “Baby” Bunton , Mel B alias “Scary”, Mel C aka “Sporty” e Geri “Ginger” Halliwell. L’inizio della fine: le defezioni di quest’ultima a due live a Oslo. Le colleghe hanno parlato di gastroenterite, ma in pochi ci hanno creduto. In realtà sembrava tutto andare per il meglio per la formazione dei record, capace di veicolare il claim “Girl Power!”: dopo aver messo alla porta il manager Simon Fuller che le ha lanciate (e più tardi ha creato …




Leggi la notizia completa