Coronavirus, la risposta immunitaria potrebbe essere molto diversa da persona a persona

(foto: Stefano Guidi/Getty Images)Sulle risposta del sistema immunitario al coronavirus sappiamo ancora (troppo) poco. Quello che sappiamo è limitato a quello che abbiamo visto finora, riguarda una finestra temporale troppo stretta e solo alcuni campioni delle persone colpite per trarre conclusioni circa eventuale immunità acquisita da chi ha già preso il virus. Vero, qualcosa abbiamo cominciato a mettere insieme, per diversi aspetti relativi alla risposta immunitaria, ma i risultati che continuano ad arrivare dalla ricerca, ancorché preliminari, mostrano che trarre conclusioni ragionevolmente certe è ancora prematuro. Quello che appare chiaro, riassume oggi un’analisi su Ars Technica mettendo insieme diverse ricerche, è che la risposta al virus nella popolazione è variabile. Molto variabile.
Bene inteso. Non che si tratti di una novità assoluta. Che esista una variabilità nella risposta della popolazione al virus è noto: esistono fattori di rischio che predispongono a …




Leggi la notizia completa