Coronavirus: la terapia al plasma ha effetti limitati

(Foto: Sj Objio/Unsplash)Non riduce né la gravità dell’infezione né la mortalità della Covid-19. La tanto promettente terapia al plasma, quindi, avrebbe effetti benefici limitati. A suggerirlo è un nuovo studio appena pubblicato sulla rivista British Medical Journal, secondo cui appunto questo trattamento non riuscirebbe a fermare l’infezione del coronavirus, né tantomeno a ridurre i decessi. Risultati, quindi, che sono in netto contrasto con quelli di molti altri studi, come per esempio le sperimentazioni condotte in Italia e negli Stati Uniti, secondo cui la terapia ha dato esiti positivi e sarebbe quindi sicura ed efficace.
Ricordiamo che la terapia al plasma da convalescenti consiste nell’infusione del plasma (ossia la parte liquida del sangue) dei pazienti già guariti dal coronavirus, che presentano anticorpi specifici contro il Sars-Cov-2 sviluppati dal sistema immunitario. La trasfusione del loro plasma potrebbe quindi offrire una sorta di protezione che può aiutare i …




Leggi la notizia completa