Cosa sappiamo del sistema informatico per la campagna dei vaccini anti-coronavirus

(foto: Ryoji Iwata/Unsplash)Tre riunioni, a cavallo del giorno di Natale e a poche ore dalla consegna delle prime 9.750 dosi di vaccino contro il Covid-19. Il 21, 23 e 26 dicembre, a quanto apprende Wired da fonti che hanno partecipato agli incontri, la struttura del commissario straordinario all’emergenza coronavirus, Domenico Arcuri, e i tecnici delle regioni hanno fatto il punto sui sistemi informatici per gestire la campagna vaccinale, che si è aperta il 27 dicembre. E in quell’occasione sono state mostrate le prime funzioni della piattaforma sviluppata da Poste Italiane ed Eni, incaricate proprio da Arcuri di realizzare un software per le prenotazioni, la gestione delle somministrazioni e dei richiami e la trasmissione dei dati all’anagrafe centrale del ministero della Salute.
Di questo software per ora saranno rilasciate solo alcune parti, per lo più per la gestione interna delle vaccinazioni e la comunicazioni dei dati a Roma. L’interfaccia di …




Leggi la notizia completa