Cosa sappiamo della sotto-variante delta plus del coronavirus, osservata nel Regno Unito

(Foto: Rockefeller University)La sorveglianza precoce con il sequenziamento del genoma di Sars-Cov-2 permette di individuare tempestivamente nuove mutazioni e nuove varianti del virus. La variante delta continua a dominare, in Italia e in Europa, ma oggi oggi una nuova sotto-variante, sua discendente, è apparsa e ha iniziato a diffondersi nel Regno Unito. Questa nuova forma, chiamata delta plus, si caratterizza per la presenza aggiuntiva di una nuova mutazione, identificata nel luglio 2021 e indicata dalla sigla AY.4.2. Nel Regno Unito, dove rappresenta il 6% dei casi, la delta plus non desta per ora preoccupazione, come riporta un articolo della Bbc, che ne ha appena dato notizia, anche se i ricercatori sono già attivi nel monitoraggio e nello studio del nuovo ceppo.
I rischi della variante delta plus
La nuova forma si chiama delta plus e non è da confondere con uno dei sotto-lignaggio della variante delta, AY.1, già noto e catalogato, …




Leggi la notizia completa