Cosa sappiamo su mu, la nuova variante del coronavirus

(Foto: Viktor Forgacs on Unsplash )Una in più. Si chiama mu ed è la nuova variante del coronavirus appena inserita dall’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) nella lista delle cosiddette variant of interest (variante di interesse, Voi). Con variante di interesse si intende una forma di Sars-CoV-2 da tenere sotto controllo e monitorare, per la presenza di alcune caratteristiche che potrebbero renderla pericolosa dal punto di vista epidemiologico e clinico.
L’Oms e migliaia di ricercatori in tutto il mondo seguono costantemente l’evoluzione del virus proprio per questo: intercettare cambiamenti nelle forme circolanti che possano influenzare l’andamento della pandemia, e la risposta alle misure messe in atto per contrastarla, vaccini inclusi ovviamente. La variante mu (nota anche come B.1.621 e 21H rispettivamente secondo le nomenclature Pango e Nextstrain), ancora in buona parte da caratterizzare sotto il profilo clinico, è stata inclusa tra le varianti di interesse in quanto …




Leggi la notizia completa