Cosa succede se passi un anno nello spazio, ma il tuo gemello resta sulla Terra

Essere gemelli è già un’eccezione, ma essere gemelli ed entrambi astronauti è davvero un unicum assoluto. Buon per la Nasa: l’agenzia spaziale statunitense infatti ha valorizzato al massimo il duo composto da Scott e Mark Kelly.
Come forse ricorderete, nel 2015 Scott Kelly è partito per raggiungere la Stazione spaziale internazionale, per una vera e propria permanenza da record: ha vissuto per un anno in orbita, tornando dopo 340 giorni. Il fratello Mark, invece, è rimasto a Terra, di fatto diventando un ottimo soggetto per uno studio comparato.
In questo video, il giornalista di Wired Usa Robbie Gonzalez si confronta con la dottoressa  Francine Garrett-Bakelman, tra gli autori della ricerca “The Nasa Twins Study: A multidimensional analysis of a year-long human spaceflight”.
La studiosa spiega quali sono le maggiori dritte che la permanenza e il ritorno di Scott Kelly sulla Terra hanno …




Leggi la notizia completa