Da oggi su Messenger puoi avere conversazioni segrete

Anche Messenger ha messo a disposizione la crittografia per i suoi iscritti: dopo le notizie dei test in corso, la funzione di sicurezza è ufficialmente arrivata ai 900 milioni di utenti del servizio.
Per usarla però, bisogna volerlo. Rispetto a quanto succede con Telegram e WhatsApp infatti, l’opzione non sarà attiva in automatico, ma sarà l’utente a doverla selezionare. Quando si seleziona un contatto e si apre la chat, bisogna toccare il nome della persona in alto sullo schermo – stessa operazione che si fa per accedere ad altri comandi della conversazione – e selezionare “Conversazione Segreta”. Quindi: il comando va impartito a ogni chat singolarmente, ed è attivo se entrambi i dispositivi sono aggiornati.
Per adesso le conversazioni criptate non sono disponibili per la chat di gruppo, e non supportano video e gif. Immagini e adesivi invece, funzionano.
A quanti interesserà proteggere le proprie conversazioni, dipenderà anche da quanti saranno a conoscenza dell’opzione e avranno voglia di selezionarla di volta in volta, ma il suo successo potrebbe non essere la priorità dell’azienda. La sua introduzione piuttosto, potrebbe servire per mettersi al riparo da questioni legali come quelle avvenute la scorsa primavera in Brasile, quando un manager fu arrestato per non aver collaborato a delle indagini.
The post Da oggi su Messenger puoi avere conversazioni segrete appeared first on Wired.




Leggi la notizia completa