Dishonored 2 potrebbe essere il miglior gioco del 2016

Alla pari di quanto fatto per Prey, alla Gamescom di Colonia il publisher americano Bethesda ha deciso di mostrare lo stato dei lavori dell’attesissimo Dishonored 2 con un lungo filmato che riportava spezzoni di partita, con tanto di commento degli sviluppatori. Che, per la precisione, sono quegli Arkane Studios responsabili del primo capitolo e anche proprio di Prey.
Atteso per l’11 novembre 2016, questo particolare gioco action in prima persona si rivela sempre più piacevole e ben progettato, forte di un’ambientazione originale e dinamiche “stealth” all’avanguardia. Ii questo seguito, si vestono i panni di Corvo Attano ed Emily Kaldwin, con quest’ultima impegnata a riconquistarsi il trono che le è stato sottratto da un misterioso usurpatore. Sulla basi di questo plot, che promette di dipanarsi in modo complesso e profondo, Arkane Studios pare aver costruito uno dei migliori videogame degli ultimi anni. Innanzitutto per lo stile grafico molto particolare, che per certi versi ricorda quello che Bioshock Infinite, e poi per il gameplay vero e proprio.

Nella presentazione, che vedeva come protagonista proprio Emily, si viene rapiti dalle svariate acrobazie in dotazione al personaggio, e soprattutto dai molteplici modi in cui si possono risolvere le situazioni che si presentano mano a mano. Ma ciò che ci ha davvero colpito è un aspetto che, probabilmente, darà qualche grattacapo ai responsabili delle pubbliche relazioni di Bethesda: la violenza. Tra poteri speciali e mosse veloci e sibilanti, Emily colpisce e affetta i nemici senza troppi complimenti, spesso cadendo nel “gore” più assoluto. Niente di strano per chi ha già giocato al primo Dishonored, ma qui la violenza è portata a un livello ancora più elevato. Bene? Male? Presto per dirlo, ma il punto è che nel nuovo gioco di Bethesda tutto funziona alla perfezione, inclusi i tanti trabocchetti ed enigmi di cui è infarcita la magione protagonista della dimostrazione.

L’applauso finale dei pochi che vi hanno partecipato, è il miglior biglietto da visita per quello che sarà di sicuro uno dei migliori titoli del 2016. Aspettiamo con ansia novembre, su PlayStation 4, Xbox One e PC.
The post Dishonored 2 potrebbe essere il miglior gioco del 2016 appeared first on Wired.




Leggi la notizia completa