Disinfettare spesso le superfici potrebbe non essere utile contro il coronavirus

(foto: Ryan McGuire via Pixabay)Se ne è parlato spesso, durante tutta la pandemia: qual è il rischio di contrarre l’infezione da Sars-Cov-2 attraverso il contatto con superfici infette? Anche se le autorità sanitarie hanno ribadito più volte che questa via di trasmissione non rientra fra le più rilevanti, alcune ricerche svolte in laboratorio o tramite indagini in ospedale hanno dimostrato che il nuovo virus, come altri coronavirus, può resistere a lungo su alcuni materiali, in particolare sulla carta, sul vetro e sul metallo. Ma come si combinano fra loro queste informazioni? E come regolarsi? Oggi alcuni esperti concordano nel dire che certe misure, come una disinfezione molto frequente di oggetti personali e superfici comuni potrebbe essere eccessiva e non stringente per combattere la pandemia. La possibilità di toccare una superficie appena infettata e poi toccarsi le mucose e contagiarsi, anche se remota, comunque rimane: ed è per questo …




Leggi la notizia completa