È in arrivo Mank, il nuovo film (in bianco e nero) di David Fincher

Sono passati sei anni da Gone Girl, l’ultimo film di David Fincher uscito nelle sale. Il filmmaker si è dedicato nel frattempo ad altri progetti, in particolare alle serie House of Cards e Mindhunter, ma ora è pronto a ritornare alla sua passione primaria,  il cinema. È imminente, infatti, il debutto del suo nuovo lungometraggio, Mank, che sbarcherà su Netflix il prossimo 4 dicembre ma che sarà anticipato negli Stati Uniti da un passaggio in alcune sale selezionate. Il nuovo lavoro, la cui sceneggiatura è stata scritta da Jack Fincher, padre del regista, vede come protagonista Gary Oldman nei panni di Herman J. Mankiewicz, geniale e problematico sceneggiatore di Hollywood.
La trama in particolare si concentra nel periodo in cui Mankiewicz deve affrettarsi per concludere la sceneggiatura di Quarto potere, il capolavoro di Orson Welles che nel 1941 vinse anche l’Oscar proprio come migliore sceneggiatura. Ma è proprio questo punto …




Leggi la notizia completa