È morto Michael Collins, astronauta arrivato in orbita sulla Luna senza scendere sulla superficie

All’età di 90 anni, è appena scomparso Michael Collins, astronauta del programma Apollo che nel lontano 20 luglio 1969 partecipò, insieme a Neil Armstrong e Buzz Aldrin, alla storica missione che portò l’essere umano sulla Luna. Al contrario dei colleghi, Collins raggiunse l’orbita lunare, ma restò attorno al nostro satellite, senza scendere mai in superficie. L’annuncio della morte, dopo una lunga battaglia contro il cancro, è stato dato dalla famiglia di Michael Collins, che ha tenuto a ricordare come avesse sempre “affrontato le sfide della vita con grazia e umiltà“.

Buzz Aldrin, ormai unico astronauta ancora in vita della missione Apollo 11, ha scritto su Twitter: “Caro Mike, dovunque tu sia stato o sarai, porterai sempre con te il fuoco per portarci abilmente verso nuove altezze e verso il futuro. Ci mancherai. Riposa in pace“.

Michael Collins era un pilota …




Leggi la notizia completa