E quindi, Trump riconoscerà mai la sconfitta?

(foto: Getty Images)Sabato 7 novembre il democratico Joe Biden è stato eletto 46° presidente degli Stati Uniti, ma l’attuale presidente in carica Donald Trump non sembra intenzionato a farsi da parte tanto facilmente. Il tycoon, infatti, non ha riconosciuto pubblicamente la vittoria di Biden e non ha nemmeno iniziato a dialogare con il suo successore per pianificare il regolare processo di transizione del potere a gennaio del 2021. Anzi, continua a lanciare accuse infondate di brogli e irregolarità in queste ultime elezioni presidenziali: Trump ha persino lanciato una campagna di raccolta fondi per sostenere le sue preannunciate battaglie legali contro il sistema elettorale. 
Nella giornata di domenica 8 novembre, lo staff di campagna di Trump ha diffuso una raffica di sollecitazioni nei confronti dei sostenitori repubblicani, con il ritmo di quasi un’email all’ora. I messaggi contenevano lo stesso linguaggio bellicoso e le stesse accuse prive di sostanza ripetute dal candidato …




Leggi la notizia completa