È stato ritrovato il seguito del romanzo da cui è tratto “Arancia meccanica”

Molti ricorderanno Arancia meccanica come il film del 1971 diretto da Stanley Kubrick che racconta la spirale di violenza e follia di un gruppo di giovani, i drughi, e in particolare del loro leader Alex (Malcolm McDowell). La storia però è tratta in origine da un romanzo scritto dall’autore britannico Anthony Burgess nel 1962 con il titolo di A Clockwork Orange (e pubblicato da noi in Italia nel 1969 inizialmente come Un’arancia a orologeria). Di recente è stato rinvenuto un manoscritto proprio dello scrittore morto nel 1993, finora ritenuto perduto, che conterrebbe proprio una specie di seguito a quella vicenda estrema.
Intitolato A Clockwork Condition, il manoscritto di circa 200 pagine è stato rinvenuto quando è stata venduta la villa che lo scrittore, vissuto a lungo in Italia, possedeva sul lago di Bracciano e i beni in essa contenuti sono stati donati alla International Anthony Burgess Foundation che li ha poi catalogati. Fra …




Leggi la notizia completa