È tornata l’ora solare

(foto: Pixabay)Nella notte tra sabato 24 e domenica 25 ottobre le lancette dell’orologio sono tornate indietro di 60 minuti, precisamente dalle ore 03 alle ore 02 di notte. Si è passati così nuovamente dall’ora legale a quella solare, guadagnando un’ora di sonno in più al mattino e un’ora di luce in meno al pomeriggio. Adesso, l’ora solare rimarrà in vigore fino all’ultimo fine settimana di marzo del prossimo anno, ossia fino alla notte fra sabato 27 e domenica 28 marzo 2021.
A cosa serve il cambio d’ora?
Introdotto in Unione europea nel 1966, il cambio tra ora solare e ora legale (e viceversa) è un sistema che permette di sfruttare al meglio le ore di luce a disposizione e ridurre i consumi energetici con il loro impatto ambientale. I dati di Terna (l’azienda gestora della rete di trasmissione italiana dell’energia elettrica) parlano infatti di oltre 400 milioni di kilowattora (kWh) …




Leggi la notizia completa