Ecco cosa farà il rover cinese appena arrivato su Marte

(Foto: Cnsa)Mentre il mini-elicottero Ingenuity della missione Perseverance della Nasa colleziona ripetuti successi di volo su Marte, sul pianeta rosso c’è ora anche un nuovo ospite: il primo veicolo spaziale inviato dalla Cina nell’ambito della missione Tianwen-1 e ammartato sabato scorso. Il suo scopo? Il rover, chiamato Zhurong e protetto nella pancia del lander per circa 7 giorni dopo il suo arrivo, sarà poi liberato per esplorare un’area di Marte chiamata Utopia Planitia. “La Cina ha lasciato per la prima volta un’impronta su Marte, un passo importante per l’esplorazione spaziale del nostro Paese”, ha commentato l’agenzia di stampa ufficiale Xinhua, annunciando lo sbarco sui social media.

#Mars #Zhurong #CNSA#Tianwen #Tianwen1 pic.twitter.com/PX8ANlIOHu
— China National Space Administration (CNSA) (@CNSA_en) May 15, 2021

Mentre infatti gli Stati Uniti sono riusciti ad atterrare sul pianeta rosso con successo ben 9 volte dal 1976, per la Cina …




Leggi la notizia completa