Generali investe nelle assicurazioni dai cyber-rischi per le piccole imprese

Marco Sesana, ad Generali Italia (foto uff. stampa)Se le imprese si affidano sempre di più a internet per la continuità del proprio business, anche i prodotti assicurativi si evolvono per proteggere dati, archivi e apparecchi: è il caso di Generali che ha inserito un intero capitolo dedicato alla protezione digitale che include dispositivi elettronici, software e il cyber risk nella nuova piattaforma Attiva Commercio rivolta alle pmi, insieme ad altre due marco aree per tutelare il patrimonio e l’attività delle imprese. La compagnia intende raggiungere, con la nuova proposta assicurativa modulare, 1,7 milioni di aziende del commercio, al dettaglio o ingrosso, che impiegano 4,3 milioni di lavoratori (il 95% conta meno di dieci dipendenti), un sottoinsieme dei 5,2 milioni di pmi italiane che danno lavoro a 20 milioni di persone in Italia e che nell’80% dei casi hanno giocato un ruolo decisivo anche a livello di welfare nel corso della pandemia.
Ora, per …




Leggi la notizia completa