Gli errori scientifici di He Jiankui, che ha modificato geneticamente due bambine

(foto: Westend61 via Getty Images)Nel novembre 2018 l’annuncio del genetista cinese He Jiankui ha lasciato senza parole gli scienziati e gli eticisti: He aveva spiegato di aver modificato attraverso la tecnica di editing genetico Crispr-Cas9 il dna di alcuni embrioni. Da questa operazione sono nate due gemelline, a detta del genetista teoricamente rese immuni dall’infezione da hiv, mediante la disattivazione di un gene. In seguito a questo annuncio, diversi gruppi di ricerca hanno criticato e messo in dubbio le modalità di ricerca, il risultato, nonché la pratica e le sue implicazioni etiche. In particolare, 100 scienziati cinesi hanno dichiarato che il lavoro di He era “al di fuori dei confini della scienza che può essere accettata”. Ora sono stati pubblicati due nuovi articoli su Plos Biology, uno a firma di due ricercatori cinesi dell’Accademia cinese delle scienze e l’altro di un ricercatore Usa della New York University …




Leggi la notizia completa