Gli insetti potrebbero sparire entro un secolo. E le conseguenze sarebbero disastrose

(foto: Pixabay)La fine del mondo potrebbe essere causata dagli insetti, per meglio dire dalla loro scomparsa. È la denuncia accorata di diversi esperti mondiali a seguito dell’analisi – pubblicata sulla rivista Biological Conservation – di 73 studi scientifici che ha rivelato come il 40% delle specie di insetti stia scemando di numero e un terzo sia addirittura in pericolo di estinzione. Con un calo del 2,5% all’anno (secondo le stime più ottimistiche), gli insetti potrebbero scomparire entro un secolo.
Una crisi globale
E chi ci pensava a una simile eventualità? In fondo ci erano stati proposti persino come il cibo del futuro. Invece, revisionando 73 dei principali studi sulle popolazioni di insetti in Europa, Stati Uniti, Sud America, Cina e Australia, Francisco Sánchez-Bayo dell’Università di Sydney e Kris Wyckhuys dell’Accademia cinese delle scienze agrarie di Pechino hanno calcolato che il tasso di estinzione di questi animali è 8 volte superiore a quello …




Leggi la notizia completa