Google ha chiesto a tutti i suoi dipendenti di vaccinarsi

(foto: Drew Angerer/Getty Images)L’amministratore delegato di Google, Sundar Pichai, ha annunciato che tutti i dipendenti del gigante digitale dovranno essere vaccinati prima di poter tornare a lavorare in presenza negli uffici dell’azienda. L’obbligo sarà imposto già dalle prossime settimane nei campus di Google con sede negli Stati uniti, per poi essere applicato gradualmente a tutte le sedi estere. La dichiarazione è arrivata in contemporanea con la notizia dell’obbligo vaccinale imposto da Netflix per i lavoratori dei suoi set statunitensi.
Google riaprirà tutti i suoi uffici il prossimo 18 di ottobre, per allora almeno negli Stati Uniti “chiunque venga a lavorare nei nostri campus dovrà essere vaccinato” ha scritto Pichai sul blog The keyword di Google. Secondo l’Ad l’obbligo verrà implementato “a seconda delle condizioni e dei regolamenti locali” e non si applicherà nei paesi in cui i vaccini non sono ancora facilmente disponibili …




Leggi la notizia completa