Huawei rimanda a settembre lo smartphone pieghevole Mate X

Il lancio di Huawei Mate X ovvero il primo smartphone pieghevole del colosso cinese è stato spostato a settembre. Interpellato dal Wall Street Journal a Hong Kong, il vicepresidente senior Huawei, Vincent Peng, ha motivato questa decisione con la necessità di investire ancora un po’ di tempo nei test per portare in commercio un prodotto con la massima qualità possibile del display pieghevole.
Il Wsj ha anche domandato a Peng se questa decisione fosse in qualche modo collegata alle recenti frizioni con gli Stati Uniti, ma l’eventualità è stata esclusa dal dirigente. Il riferimento è naturalmente quello del bando imposto dal presidente Donald Trump, poi sospeso per 90 giorni fino al prossimo 19 agosto.
Chiedersi se Huawei Mate X uscirà con a bordo il sistema operativo Android oppure già con la soluzione proprietaria HongMeng ha poco senso per due motivi. Il primo è che per un dispositivo così particolare come il …




Leggi la notizia completa