I dash button di Amazon sotto accusa in Germania

(Foto: Amazon)Lo scorso 10 gennaio un tribunale tedesco ha sentenziato che i dash button di Amazon violano le regole sulla protezione dei consumatori non fornendo sufficienti informazioni sul prodotto che, premendo il dispositivo, si acquista.
I dash button hanno le dimensioni di una chiavetta usb e, sfruttando la connessione wifi, permettono tramite un pulsante di ordinare sul portale di ecommerce uno specifico prodotto. Amazon ha pensato a questi pulsanti per rendere più rapido l’ordine degli acquisti di uso comune, che tendono a esaurirsi in casa più frequentemente.

Secondo quanto riportato da Reuters, per il tribunale tedesco questi dispositivi non fornirebbero sufficienti informazioni sul prodotto acquistabile o sul prezzo. Questa carenza di informazioni per il consumatore viola le leggi tedesche che li tutelano. Di fatti in Germania le leggi affermano che gli acquirenti hanno il diritto di conoscere il prezzo che pagano nel momento dell’effettivo acquisto.
“Siamo sempre aperti …




Leggi la notizia completa