I murales dedicati alle super donne della pandemia

Jonelle Awomoyi davanti al suo murale a Londra (foto: PA Wire / PA Images / IPA)Quando la pandemia da nuovo coronavirus ha sommerso il Regno Unito, Donna Foote non è stata a guardare: ha fondato un’associazione di volontariato e ha organizzato la consegna di cibo e di beni di prima necessità alla famiglie che ne avevano bisogno. Anche la professoressa Alka Surajprakash Ahuja si è rimboccata le maniche, per rendere accessibili a tutti consulenze sanitarie online, mentre Jonelle Awomoyi ha dato voce alle difficoltà dei giovani della Generazione Z. Sono loro le tre donne che Amazon Handmade (la sezione del sito di vendite online dedicata all’artigianato) ha scelto come simboli della battaglia al femminile contro Covid-19, dedicando a ciascuna un murale.
Presentati l’8 marzo, Giornata internazionale dei diritti della donna, e ideati per celebrare la festa della mamma che, nel Regno Unito, cade il 14 marzo, i tre graffiti sono …




Leggi la notizia completa