I vaccini anti-Covid cinesi funzionano poco (e lo dice la Cina stessa)

I vaccini anti-Covid messi a punto dalla Cina sono poco efficaci e offrirebbero, quindi, una protezione contro le infezione sintomatiche della Covid-19 non molto elevata. A riferirlo durante una recente conferenza stampa nella città di Chengdu è stato Gao Fu, direttore del Centro cinese per il controllo e la prevenzione delle malattie, che ha appunto ammesso che l’efficacia dei vaccini sviluppati dalle aziende “non è alta” e che si stanno valutando due possibili azioni per affrontare questo problema: la prima si focalizza sul dosaggio, ossia modificare il tempo tra la prima e la seconda dose oppure somministrarne una terza, mentre l’altra sarebbe quella di utilizzare un mix di vaccini che usano diverse tecnologie, in particolare quelli a mRna, per aumentarne l’efficacia.
In Cina, ricordiamo, al momento non è stato autorizzato l’uso di alcun vaccino straniero, mentre sono già stati acquistati da diversi Paesi centinaia di milioni …




Leggi la notizia completa