Il 5G può far crescere l’economia italiana fino a 390 miliardi

5G (Getty Images)Sarà di 393 miliardi di euro il contributo del 5G sul Pil italiano entro il 2040, almeno secondo l’ultimo rapporto diffuso dal Centro Studi Tim. I benefici del 5G per l’economia italiana conferma che nei prossimi 19 anni i servizi per le persone e quelli legati all’internet of things genereranno rispettivamente 160 e 233 miliardi di euro. Solo in questo decennio la cifra complessiva dovrebbe sfiorare i 78 miliardi di euro. Si parla di diversi settori economici nei più svariati ambiti industriali e verticali. I più ricettivi saranno: la sanità, il settore manifatturiero, l’ambiente, l’automotive, smart city, logistica ed energia. Le stime sono corrette secondo gli esperti di Tim poiché basate sull’applicazione del modello econometrico della Gsma e di Frontiers Economics, nel rispetto dei criteri stabiliti dalla Commissione europea.
Centro Studi TimLa sanità
L’introduzione del 5G nel mondo della sanità porterà 1 miliardo di euro di benefici …




Leggi la notizia completa