Il governo Conte ha ottenuto la fiducia alla Camera

(foto: Filippo Attili via Getty Images)A seguito della discussione parlamentare avvenuta in tarda mattinata e proseguita nel pomeriggio, il presidente Conte ha ottenuto il voto di fiducia alla Camera con 321 voti favorevoli (la maggioranza assoluta era a 316) e 259 voti contrari, con l’astensione del gruppo di Italia Viva. Un buon risultato per il governo, che lascia sperare l’esecutivo in vista del test decisivo al Senato domani. Nel centrodestra, ha votato a favore della fiducia la forzista Renata Polverini.
Nel suo intervento di apertura in aula, Conte ha cercato l’appoggio delle componenti moderate, facendo appello alle forze parlamentari “volenterose” di portare avanti un progetto europeista e in opposizione agli schieramenti sovranisti. Conte ha anche fatto riferimento a una riforma elettorale in senso proporzionale, per dare un segnale di apertura ai partiti minori, fondamentali per il sostegno alla Camera e al Senato: con un sistema proporzionale con percentuali di …




Leggi la notizia completa