Il governo ha proposto di tagliare l’Iva sugli assorbenti al 10%

Menstrual protection.L’Iva sugli assorbenti potrebbe essere abbassata al 10% con la prossima legge di bilancio. È quanto previsto dal governo Draghi dopo anni di tentativi andati a vuoto nel ridurre l’altissima aliquota sui prodotti per l’igiene femminile. Nonostante il taglio sia consistente, rispetto al 22% imposto attualmente, si tratta ancora di una soluzione di compromesso, visto che in altri paesi europei l’Iva su questi prodotti si colloca tra il 4 e il 5%, mentre in Irlanda e Regno Unito è addirittura a zero.
Negli scorsi giorni, i giornali riportavano l’ipotesi di un taglio della cosiddetta tampon tax fino al 4%, ma le forze di maggioranza hanno preferito accordarsi sul 10%, ritenendo un taglio maggiore troppo oneroso per le finanze dello Stato. Secondo i calcoli della commissione Bilancio della Camera, la riduzione al 10% costerà circa 212 milioni di euro, contro i 300 milioni che implicherebbe una riduzione al 5%.
In Italia le donne sono …




Leggi la notizia completa