Il mostruoso femminile, un saggio sulla donna e la paura che ispira, tra mito e cronaca

Figlie, assassine, madri, mogli, vergini, lamie, vampire. Tremate, perché non solo le streghe sono tornate, ma in questo libro sono tornate tutte. E lo fanno in un saggio pop: ogni sfaccettatura possibile, ogni topos canonico delle  viene esplorato nel nuovo libro di Jude Ellison Sady Doyle, classe 1982, giornalista e firma di numerosi saggi. Doyle abitualmente scrive di femminismo, di cinema e di cultura pop per giornali e riviste, tra cui il Guardian ed Elle.
Il suo ultimo lavoro, sbarcato in Italia grazie alla Tlon Edizioni, che gli ha regalato anche la splendida copertina di Caterina Ferrante, è Dead Blondes and Bad Mothers, Monstrosity, Patriarchy and the Fear of Female Power, che in italiano è diventato il più conciso Il mostruoso femminile, il patriarcato e la paura delle donne. Doyle, che vive nello stato di New York (e nel 2020 ha intrapreso un percorso di transizione, cambiando nome da Sady Doyle in …




Leggi la notizia completa