Il primo tweet di Jack Dorsey è stato venduto all’asta per 3 milioni di dollari

(foto: Fairfax Media/Getty Images)Dopo un’asta di due settimane Jack Dorsey, amministratore delegato di Twitter, ha venduto il suo primo tweet come Nft – che sta per Non-fungible token, un token su blockchain che determina la proprietà su un’opera informatica – per la cifra di 2.915.835,72 dollari. Ad accaparrarsi il primissimo tweet pubblicato è stato Sina Estavi, amministratore delegato della società di blockchain Bridge Oracle, che fin dal 6 marzo guidava l’asta con la consistente offerta di 2,5 milioni, e che all’ultimo momento ha deciso di rilanciare.
Il tweet è stato messo all’asta il 5 marzo come Nft, un bene digitale che tramite la blockchain di Ethereum esiste in un’unica copia certificata. Gli screenshot, le stampe o tutte le altre riproduzioni del tweet di Dorsey da ora sono automaticamente diventati semplici riproduzioni dell’originale, di cui Estavi detiene la proprietà. Facendo un parallelismo con il mondo dell’arte, il …




Leggi la notizia completa