Il ruolo della tecnologia nell’emergenza coronavirus

(illustrazione: Getty Images)In un contesto dove le strutture ospedaliere non sono in grado di accogliere il numero sempre crescente di malati da coronavirus e le aziende devono comprendere come gestire l’emergenza e pianificare il futuro, non c’è dubbio che tecnologie come l’intelligenza artificiale potrebbero dare un aiuto straordinario.
Ora che l’Italia è spalle al muro e molti si interrogano di cosa sarà del nostro paese dopo il coronavirus, la tecnologia è purtroppo vista ancora con diffidenza. Tanti italiani (anche di mezza età) hanno sperato che la rivoluzione digitale arrivasse non troppo presto per consentire loro di andare in pensione e proteggono i loro figli dai dispositivi elettronici che sono visti come strumenti di alienazione, piuttosto che di istruzione in un anno dove rischiano di perdere vari mesi di scuola.
Ma vediamo quali sono alcuni dei problemi dell’emergenza …




Leggi la notizia completa