Il taglio dei parlamentari è stato approvato. E adesso?

La Camera dei deputati (foto: Marco Ravagli / Barcroft Media / Barcroft Media via Getty Images)Si è svolta alla Camera l’ultima votazione sulla riforma promossa dal Movimento 5 stelle che riduce il numero dei parlamentari italiani, portandolo dagli attuali 915 a 600. La legge è stata approvata a larga maggioranza dai deputati: 553 sì nel voto finale; oltre ai pentastellati hanno votato sì anche i rappresentanti di Forza Italia, della Lega e quelli del Partito democratico. Questi ultimi, in passato, si erano opposti adducendo problemi di rappresentanza, ma hanno rivisto il loro posizionamento nei confronti della riforma – comunque tangenzialmente rivista rispetto alla versione originaria – per via dell’alleanza governativa con i 5 stelle.
La normativa ha conseguenze molto importanti sia a livello di rappresentanza che di costi della politica. Una volta tagliato il numero dei parlamentari, l’Italia diventerà il paese europeo col parlamento più piccolo in base alla popolazione e risparmierà circa 78 milioni di …




Leggi la notizia completa