In Europa parte una class action da 60 milioni contro Apple

(foto: Colorware)Una class action da 60 milioni di euro contro Apple, con l’accusa di obsolescenza programmata degli iPhone: l’ha annunciata l’associazione di consumatori europea Euroconsumer ed è stata presentata in Italia da Altroconsumo, chiedendo un risarcimento di almeno 60 euro in media per i proprietari di iPhone 6, 6 Plus e 6S Plus. “I consumatori si aspettano prodotti di qualità sostenibile, quando acquistano gli iPhone Apple”, spiega Els Bruggeman, capo del settore policy e tutela di Euroconsumers. “Sfortunatamente, ciò non è accaduto con la serie iPhone 6”.
Euroconsumer, la maggiore organizzazione di consumatori (1,5 milioni) del mondo di cui Altroconsumo fa parte, coordina azioni legali simili anche in Belgio e Spagna, tramite le associate Test-Achats e Ocu. “Questa nuova azione legale è l’ultima nella nostra lotta all’obsolescenza programmata in Europa”, prosegue Bruggeman: “I clienti americani hanno ricevuto un risarcimento e gli europei vogliono essere trattati con la stessa equità e …




Leggi la notizia completa