Incentivi per i condizionatori, ecco come funzionano

(foto: Getty Images)Per combattere il caldo estivo che da qualche settimana ha iniziato a far registrare temperature molto alte nelle principali città italiane sono stati varati alcuni incentivi fiscali per l’acquisto e l’installazione di condizionatori e climatizzatori. Si tratta in sostanza di un bonus che permette di detrarre le spese sostenute per l’installazione durante la ristrutturazione, tramite ecobonus oppure per l’efficientamento energetico.
Come spiega, per esempio, Giovanni Fontana, ingegnere e responsabile della consulenza tecnica di Italtherm, “è possibile vedersi rimborsare fino al 65% della spesa investita per l’acquisto di un nuovo sistema di condizionamento che ci farà risparmiare in bolletta facendo del bene anche all’ambiente”.
Tra le principali forme di agevolazione fiscale previste c’è quella che riguarda la detrazione Irpef, che può variare appunto dal 50 al 65% in base alla tipologia di intervento. Per esempio, se si approfitta degli incentivi fiscali per le ristrutturazioni, …




Leggi la notizia completa