iPhone sotto attacco per almeno due anni

(foto: Stefan Jaitner/picture alliance via Getty Images)Gli iPhone sono meno sicuri di quanto crediamo. Project Zero, un team di Google che si occupa di cyber sicurezza, ha scoperto che per almeno due anni i dispositivi della Apple con un sistema operativo iOS tra il 10 e il 12 sono stati attaccati e che ciò ha permesso ad alcuni hacker sia di monitorare la posizione in tempo reale degli utenti sia di avere accesso a tutto ciò che c’era all’ interno dei loro smartphone: foto, messaggi, file e anche password. Secondo Motherboard, potrebbe trattarsi del più grande attacco contro gli iPhone di sempre.
La scoperta risale all’inizio dell’anno ed è stata rivelata solo di recente al grande pubblico. I ricercatori hanno però provveduto ad informare immediatamente Apple che ha risolto il problema nel giro di cinque giorni. The Verge scrive sette. Tech Crunch fa notare che normalmente i …




Leggi la notizia completa