Joe Biden ha annunciato nuovi provvedimenti contro le armi da fuoco

(foto: Erik M. Lunsford/Getty Images)Negli Stati Uniti, più di 300 persone al giorno vengono ferite dalle armi da fuoco e di queste più di 100 restano uccise. Solo a marzo, in meno di dieci giorni, 22 persone sono morte in tre differenti sparatorie in Georgia, Colorado e California. Per questo, il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha annunciato che la sua amministrazione comincerà a prendere provvedimenti per frenare quella che ha definito “un’epidemia”, introducendo alcune limitazioni sulle armi da fuoco.
Il primo provvedimento annunciato, che non ha bisogno dell’autorizzazione del Congresso, sarà il tracciamento e la regolamentazione delle cosiddette ghost gun, le armi da fuoco assemblabili, senza numero di serie. Infatti, oltre il 30% delle armi illegali confiscate in California sono gost gun. Inoltre, Biden ha dichiarato che sosterrà i governi nazionali nell’introdurre leggi ad hoc per confiscare armi da fuoco agli individui considerati pericolosi per la società. …




Leggi la notizia completa