Just Eat vuole assumere fino a 3.000 rider in Italia nel 2021

Un fattorino di Just Eat (foto: Just Eat)Il primo test già all’inizio del prossimo anno, in una città pilota medio-piccola. Poi dalla primavera assunzioni in centri più grandi, come Milano, Bologna e Firenze. L’obiettivo entro la fine dell’anno è di mettere a libro paga fino a tremila fattorini. Sono questi i primi dettagli del programma Scoober, con cui la piattaforma di food delivery Just Eat intende assumere come propri dipendenti i rider che consegnano pranzi e cene in Italia.
L’annuncio all’inizio di novembre. La app olandese, 205mila ristoranti in 22 Paesi del mondo a bordo, si sgancia dal contratto firmato dall’associazione di categoria Assodelivery con il sindacato Ugl e dichiara di voler stabilizzare i suoi fattorini. Un modello già adottato in dodici mercati, tra cui Danimarca e Germania. E che dal 2021, stando alle dichiarazioni dei manager dell’azienda al primo incontro con i sindacati, …




Leggi la notizia completa