La Commissione europa progetta un wallet digitale comune

Il palazzo del Berlaymont a Bruxelles, sede della Commissione europea (foto: Luca Zorloni per Wired)Accedere in modo sicuro a una gamma di servizi pubblici e privati con un singolo identificativo online, grazie a un portafoglio elettronico europeo che i cittadini dei 27 Paesi membri potranno utilizzare attraverso un’app. È l’obiettivo di un progetto imminente che l’Unione europea è pronta ad annunciare, secondo quanto rivelato da Financial Times. Il wallet digitale, sviluppato a partire dalle richieste degli stati membri, conserva dettagli di pagamento e password, consentendo agli utenti di loggarsi nei siti web amministrativi e pagare le bollette, per esempio, usando una sola identità riconosciuta.
Tra i fattori di autenticazione previsti ci sarebbe anche la biometria: l’app sarebbe accessibile con impronta digitale o con uno scanning della retina. Inoltre funzionerebbe come cassetta di sicurezza dove salvare documenti ufficiali, come la patente e altri. I funzionari dell’Unione …




Leggi la notizia completa